Studi RIPI

Si riporta di seguito la lista degli accordi stipulati con il Ministero della Salute dal 2019.

Obiettivo principale:

Realizzare una piattaforma che integri i flussi informativi di diversi registri secondo uno standard condiviso.

Obiettivi specifici:

Standardizzazione del modello di flusso

Definizione delle caratteristiche tecniche della piattaforma

Implementazione della piattaforma

Divulgazione dei risultati

Durata

03/12/2019-02/12/2021

 

Obiettivo principale:

Informare operatori sanitari, decisori locali, società scientifiche dei settori pertinenti, fabbricanti e pazienti, sulle finalità dei Registri, sulle attività svolte e sui dati raccolti, con modalità adeguata alle diverse tipologie di destinatari

Obiettivi specifici:

Produzione di materiale divulgativo anche attraverso l’utilizzo del sito web “Registro protesi impiantabili”

Realizzazione di eventi informativi specifici, destinati a tutti gli attori coinvolti nell’implementazione e nella fruizione dei registri dei dispositivi impiantabili

Durata:

18/02/2019-17/08/2020

Obiettivo principale:

Avviare il Registro protesi impiantabili come sistema organizzato di registri di specifici dispositivi

Obiettivi specifici:

Creazione della infrastruttura di coordinamento e di management del registro, acquisizione del personale necessario al loro svolgimento

Produzione del Regolamento di cui all’Art. 6 del DPCM 3/3/2017

Divulgazione dei risultati

Durata

18/02/2019-17/02/2021

Obiettivo principale:

Potenziare l’infrastruttura informatica a supporto delle attività di raccolta dati delle istituzioni partecipanti al Registro Italiano ArtroProtesi (RIAP) e favorire l’arruolamento di nuove istituzioni. Effettuare uno studio esplorativo propedeutico all’avvio dell’attività di registrazione dei dispositivi impiantabili per chirurgia spinale

Obiettivi specifici:

Potenziamento dell’intera infrastruttura informatica del RIAP includendo procedure che rendano automatici i controlli di qualità sui dati e restituiscano ai partecipanti un ritorno informativo tempestivo

Proseguimento e rafforzamento dell’attività di raccolta dati nelle istituzioni partecipanti al RIAP. Arruolamento di nuovi regioni e nomina di un referente nel Tavolo tecnico RIAP; formalizzazione della collaborazione; selezione delle strutture partecipanti alla raccolta dati e formazione degli operatori

Dispositivi impiantabili per chirurgia spinale: effettuare una mappatura dell’attività di implantologia di tali dispositivi. Organizzare un tavolo tecnico per definire le variabili cliniche integrative alla SDO utili per la raccolta dati del registro e per la sua eventuale inclusione nella piattaforma già realizzata per il RIAP

Durata

18/02/2019-17/02/2021

Obiettivo principale:

Identificare un modello di flusso informativo che capitalizzi il patrimonio dei sistemi di raccolta dati già attivi sul territorio nazionale al fine di alimentare il Registro italiano pacemaker e defibrillatori, in seno al Registro italiano delle protesi impiantabili istituito presso l'ISS con il DPCM 3/3/2017. Effettuare uno studio esplorativo propedeutico all’avvio del Registro italiano degli impianti di valvola cardiaca

Obiettivi specifici:  

Pacemaker e defibrillatori: Rilevare i registri già attivi sul territorio nazionale, studiarne il funzionamento e definire un possibile modello di flusso informativo per il Registro italiano pacemaker e defibrillatori

Protesi valvolari cardiache: descrivere l’attività di implantologia delle protesi valvolari cardiache in Italia. Organizzare un tavolo tecnico per definire le variabili cliniche integrative alla Scheda di Dimissione Ospedaliera (SDO) utili per la raccolta dati del registro

Durata

18/02/2019-17/02/2021